Biografia

Una vita ispirata e dedicata alla musica

Damiana Natali è una persona di talento e di grande ispirazione che si è imposta in modo autorevole sulla scena musicale italiana. Si dedica con passione, con un approccio innovativo alla musica, all’orchestra e al pubblico. Nata e cresciuta in un piccolo paese nella Regione Piemonte, ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di cinque anni. Circondata dalla maestosità delle Alpi, dal silenzio dei boschi rigogliosi, dai corsi d’acqua e dai laghi, Damiana è stata influenzata dalla bellezza e dalla ricchezza della natura e ha compreso che la musica aveva il potere di cambiare la sua vita.
La vita di Damiana è definita dal suo amore per la musica, e dedita all’interpretazione musicale, alla composizione, alla direzione d’orchestra, donando così notevoli soddisfazioni a se stessa e grandi emozioni al pubblico.

Gli studi e i perfezionamenti

I suoi studi e i diplomi fondamentali sono:

  • Diploma di Maturità Classica al Liceo Classico Pietro d’Anghiera di Arona
  • Diploma di Pianoforte Principale al Conservatorio G. Verdi di Torino
  • Diploma di Composizione Tradizionale all’Istituto Musicale G. Donizetti di Bergamo
  • Direzione d’Orchestra all’Accademia Superiore di Musica di Pescara con Donato Renzetti
  • Direzione di Coro al Conservatorio G. Verdi di Milano

I corsi di perfezionamento importanti seguiti:

  • Seminario alla Accademia Chigiana di Siena con Maurizio Pollini
  • Corsi di Composizione di Musica per l’Immagine alla Scuola Superiore di Musica di Fiesole con Carlo Savina
  • Corsi di Composizione Contemporanea con Gerald Grisey del Conservatorio di Parigi.

I premi

Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti:

  • Borsa di studio del Ministero degli affari Esteri in Bulgaria nel 1997 per lo studio e l’interpretazione di opere pianistiche di Alexander Scriabin
  • Premio di Composizione dell’International Federation of Business and Professional Women nel 2000, Teatro Sociale di Lecce
  • Premio per l’attività musicale Luciana Moroni 2007, Bergamo
  • Premio internazionale Venere d’Argento per la Musica nel 2010 ad Erice, Sicilia
  • Premio Internazionale Barozzi per l’Arte e la Cultura nel 2012, Novara

L’esperienza nei teatri

Damiana ha sempre amato la natura e l’essenza dei teatri di tradizione. Ha imparato assiduamente dalle produzioni teatrali e conosce tutte le responsabilità correlate con il “dietro le quinte” che contribuiscono a creare una produzione di grande effetto e successo. Ha collaborato, aiutato ed interagito con direttori, tecnici di palcoscenico, addetti alle luci, registi, scenografi, orchestre e musicisti. Accompagnato cantanti al pianoforte e lavorato con loro per lo studio di spartiti e partiture.

Assistenze

Ha ottenuto l’opportunità di assistere a molte produzioni sinfoniche con noti direttori tra cui:

  • Orchestra Rai di Torino con Wolfgang Sawallisch, Lorin Maazel, Eliahu Inbal, Myung-Whun Chung, Gerd Albrecht, Georges Prêtre, Rafael Frühbeck de Burgos.
  • Produzioni del Lingotto Musica di Torino con Claudio Abbado e i Berliner Philharmoniker
  • Produzioni della Teatro alla Scala di Milano con Riccardo Muti
  • Produzioni dell’Orchestra Sinfonica Verdi di Milano con Riccardo Chailly
  • Produzioni del Teatro Donizetti di Bergamo con Donato Renzetti e Roberto Rizzi Brignoli
  • Produzioni dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia a Roma presso l’Auditorium Parco della Musica con Antonio Pappano.
  • Produzione dell’Orchestra of the Royal Opera House presso Royal Opera House di Londra con Antonio Pappano

L’attività di direzione d’orchestra

Come direttore d’orchestra, Damiana plasma l’orchestra nella sua programmazione artistica e creativa, cercando di coinvolgere il pubblico attraverso un’esperienza forte ed emozionante.
Da anni svolge intensa attività di direttore d’orchestra presso Orchestre Italiane ed estere tra cui:

  • L’Orchestra Stabile di Bergamo, la OFI Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra d’Archi Italiana di Mario Brunello, l’Orchestra Sinfonica del Teatro Coccia di Novara, l’Orchestra Filarmonica di Milano, l’Orchestra Cantelli di Milano, l’Orchestra Incanto Armonico, l’Orchestra Sinfonica della Provincia di Lecco, l’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte, l’Orchestra Classica di Alessandria, l’Orchestra Filarmonica di Genova, l’Orchestra Sinfonica del Mediterraneo, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Barocca Monteverdi, l’Orchestra del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, GDM di Francoforte, la Balkan Festival Orchestra, l’Orchestra Filarmonica di J. Bacau di Romania.

Orchestra Ars Armonica

Damiana Natali ha creato e fondato nel 2008 l’Orchestra Ars Armonica, composta interamente da professionisti, uniti da passione, amicizia ed entusiasmo e con il desiderio di raggiungere un pubblico giovane e con lo sforzo di sviluppare in loro l’amore e la comprensione per la musica. In pochi anni dalla sua nascita ha potuto realizzare un numero incredibile di concerti con un notevole riscontro di pubblico e critica fino a divenire una realtà Sinfonica. Collabora inoltre con cori e orchestre conosciute nel panorama internazionale ed europeo. Nel 2018 l’Orchestra compierà dieci anni dalla sua fondazione ed è divenuta un’Associazione di Promozione Sociale riconosciuta a livello regionale. Collabora inoltre con cori e orchestre conosciute nel panorama internazionale ed europeo.
www.arsarmonica.eu

Concerti Sinfonici e Lirici

Molti sono stati in questi anni i concerti realizzati e i repertori affrontati, sempre una grande emozione poter essere su palcoscenici di fama internazionale e in teatri di tradizione.

Balletto

Le collaborazioni con i Ballerini dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano e il Balletto EnjoyDance hanno permesso di far interagire la musica con la danza.

Ouverture

Un progetto, un’idea vincente, una produzione importante, un gran riscontro di pubblico e la nascita di una tradizione. Nasce Ouverture, Galà per l’Anno nuovo, spesso abbinato ad uno scopo benefico e solidale.

Concerti Sinfonico Corali

L’immensa sonorità del coro, solisti ed orchestra e le partiture scritte dai compositori per questo genere musicale è stata una opportunità importante per poter continuare a studiare ed interpretare i loro capolavori.

Coro di Voci Bianche

L’esperienza con la direzione di coro, nata all’inizio degli studi musicali, l’amore per la voce e per tutte le sue espressioni, il candore e la dolcezza delle voci bianche: un patrimonio umano che rimane nel cuore.

Concerti da Camera

L’esperienza di lavorare con altri musicisti e di poter crescere insieme e di fare musica in organici da camera l’ha portata ad affinare musicalità e ricercatezza timbrica.

Direttore artistico

L’idea di fondare e costruire degli appuntamenti musicali costanti ed annuali è nata dal desiderio di portare la musica d’arte anche al di fuori dei Teatri, in luoghi suggestivi ed acusticamente validi, presentando ogni anno programmi vari ed interessanti. Ecco come sono nati questi due Festival “internazionali” del nord Italia: il Festival Borghi, Palazzi e Castelli in Musica in Lombardia, provincia di Bergamo, e Filo Festival, Festival Internazionale Lago d’Orta, in Piemonte, provincia di Novara.

Pianista

Per Damiana il pianoforte è stato e continua ad essere il suo primo amore, portando sempre gioia nei suoi innumerevoli studi ed esibizioni. Il pianoforte è la ragione per la quale è diventata una musicista e le ha donato incoraggiamento e stimolo nella sua carriera musicale. Ha svolto attività concertistica come solista, in duo pianistico e in formazioni da camera dedicandosi allo studio della musica romantica e del novecento, suonando per numerose Associazioni musicali conosciute tra cui gli Amici della Musica ed Amici del Conservatorio di Torino, Unione Musicale, Piemonte in Musica, Accademia della Voce di Torino, Settembre Musica Giovani, Rassegna Musicale Il Novecento a Novara e Milano, Teatro Politeama a Lecce, e per molte altre organizzazioni musicali. Ha lavorato anche come pianista accompagnatore sia con repertori di musica da camera che opera, accompagnando molti cantanti in prove e concerti. Insegna da molti anni in Scuole qualificate ed attualmente presso il Conservatorio Statale di Musica G. Nicolini di Piacenza.

Compositore

La composizione è una creazione continua e fondamentale per un musicista. Damiana ha scritto moltissime composizioni, pianistiche, strumentali, sinfoniche, da camera e vocali e spot radiotelevisivi, diretto ed arrangiato numerosi brani musicali collaborando anche con Rai e Mediaset. Alcune delle composizioni sono state pubblicate ed è stato inciso un compact disk con proprie composizioni pianistiche, dal titolo Diaphonia Antologia di Composizioni del Novecento.

Nel 2001 Soffio di Luce, brano dedicato a Papa Giovanni Paolo II, è stato trasmesso in mondovisione.
Molte prime esecuzioni sono state eseguite a Novara, Milano e Monza, Torino, Assisi, Roma e Vaticano, Leopoli, Lione, Bucarest, Sofia.

Nel 2004 ll Re Mendicante, Opera musicale per coro, solisti, orchestra, voci bianche, attori è stata rappresentata per la prima volta al Teatro Donizetti di Bergamo. Apprezzata da pubblico e critica è stata pubblicata ed incisa dal vivo in dvd (Edizioni Eurarte Italia).

Nel 2006 ha composto lo Spot radiofonico e televisivo Campagna Pubblicitaria di GASBI con l’attrice Margherita Buy Rai-Mediaset.

Nel 2008 L’Opera Principessa della Luna ha ottenuto una menzione di merito al Concorso di un’opera lirica per l’Associazione Lirica Italiana di Milano in collaborazione con l’Opéra Royal de Wallonie di Liège, Belgio, il Teatro Real di Madrid, Spagna, per la composizione di un’opera europea.

Nel 2009 lo Spot Radiofonico e televisivo Sweet Melody Campagna Pubblicitaria di AICE-Rai-Mediaset.

Nel 2014 Omaggio a Nino Rota

Nel 2016 Dona Pacem per Coro e Orchestra.

Clicca qui per visualizzare il pdf Cv Book di Damiana Natali

I commenti sono chiusi.