Memoriale per una Rinascita

Musica per la Rinascita -18 marzo 2021

18 Marzo 2021, ore 21 – Cattedrale di Sant’Alessandro, Bergamo

Orchestra Ars Armonica, Coro Città Piazzola sul Brenta
Soprano Federica Vitali, Contralto Anna Maria Chiuri, Tenore Ivan Defabiani, Basso Marco Spotti
Maestro del Coro Paolo Piana, Direttore Damiana Natali

Memoriale per una Rinascita I° edizione in memoria dei defunti per le celebrazioni Istituzionali della I° Giornata Nazionale Vittime del Covid

Il momento musicale fa parte della celebrazione di raccoglimento e preghiera in memoria delle vittime e a sostegno spirituale delle famiglie, che verrà presieduta da S.E. il Vescovo e dal Segretario Generale Mons Giulio Dellavite per invocare una nuova primavera di vita in vista della Santa Pasqua.

L’evento è organizzato dalla Curia Diocesana di Bergamo in collaborazione con il Comune di Bergamo e con il coinvolgimento di altre Istituzioni. Un atto di grande coraggio e un segnale di vera rinascita e speranza, realizzato con il sostegno di Intesa Sanpaolo che considera il settore culturale tra i più strategici da incentivare per il rilancio del Paese, non solo per le ricadute economiche, ma anche per il valore immateriale che sa generare in termini di coesione sociale e di sviluppo di buone pratiche. Sin dalle prime fasi dell’emergenza il Gruppo ha infatti messo in atto una serie di importanti iniziative sul territorio bergamasco per contrastare la diffusione del Covid-19 e far fronte alle esigenze sanitarie, economiche e sociali del Paese, supportando famiglie e imprese senza che questo compromettesse l’attenzione e il sostegno a favore della cultura e dell’arte, ambiti capaci di riportare momenti di serenità e di fiducia.

Memoriale per una Rinascita è stato eseguito in Cattedrale a porte chiuse con la partecipazione di personalità istituzionali e nazionali. Al memoriale musicale sotto la direzione d’orchestra del Maestro Damiana Natali parteciperanno 80 artisti dell’Orchestra Ars Armonica, il Coro Città Piazzola sul Brenta del Veneto, e i solisti Soprano Federica Vitali, Contralto Anna Maria Chiuri, Tenore Ivan Defabiani, Basso Marco Spotti.

L’evento è stato trasmesso in diretta stereofonica da BergamoTV.

Tra i brani in programma anche un brano composto e dedicato da Damiana Natali, Dona Pacem per coro, solisti ed orchestra. Un’opera  scritta in ricordo delle persone che ci hanno lasciato ma anche per donare pace ai viventi e all’umanità intera, quale augurio di rinascita e di collaborazione tra nazioni e generazioni. La pace rimane un grande dono di tutti, da condividere e rispettare. Un augurio per il bene universale e la comunione di tutti gli spiriti e i popoli. Nella sua scrittura fonde richiami di varie tradizioni musicali: occidentale, orientale, cristiana, araba ed ebraica. Nel finale tutto confluisce in un grandioso Amen, come esortazione che la pace avvenga, cioè Così Sia.

Durante la Celebrazione verranno eseguiti brani di A. Vivaldi dal Gloria RV 589 Gloria in excelsis Deo – Laudamus Te – Qui sedes – Cum sancto Spiritu; di W. A. Mozart dalla Messa da Requiem in re min K 626 per soli coro ed orchestra, KyrieDies irae -Tuba mirum – Rex Tremendae – Confutatis – Lacrimosa – Benedictus; di G. F. Händel (1685-1759) dall’Oratorio Messiah Alleluja; di D. Natali (viv.) il Dona Pacem per soli coro ed orchestra.

I commenti sono chiusi.